Faretto 12V - 50W alogeno per il Bagno IP44, da incasso

Modello: 78R5125

Scopri le nostre incredibili offerte su www.tronitel.com

faretto alogeno vendita on line - on line halogen hotspot buy
IP44: installabile in bagno;
vendita lampade e lampadari on line all'ingrosso e al dettaglio.
Materiale: metallo;
Finitura: bianco, cromo, grigio;
1 x Max 50W GU5.3 ;
Non contiene cromo esavalente (mortale!)
Prodotto certificato roHS;
Certificato CE;
Materiale elettrico certificato e marchiato da primari istituti europei per la qualità (qualità superiore rispetto a quella richiesta dalle norme europee!!)

Lampadine non incluse, per acquistarle clicca qui.

ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO NECESSITA DI UN TRASFORMATORE (NON INCLUSO), PER ACQUISTARLO CLICCA QUI:

trasformatori

 

 

Come scegliere il trasformatore.

1) Decidere quanti faretti a bassa tensione installare e di quale potenza;

2) Sommare la potenza totale e verificare che tale somma sia inferiore, o tutt'al più uguale, a quella erogata dal trasformatore.
3) Se la potenza necessaria è superiore a quella erogabile dal trasformatore è necessario utilizzare uno o più dispositivi aggiuntivi.

Esempio 1.

1) Si vogliono collegare 2 faretti a bassa tensione da 20W l'uno. La potenza totale necessaria è di 20Wx2=40W

2) Si può utilizzare un trasformatore con un secondario da 12V e potenza applicabile da 10W a 60W (la potenza totale dei faretti,40W, è infatti inferiore alla potenza massima del trasformatore, in questo esempio 60W)

Esempio 2.
1) Si vogliono installare 5 faretti a bassa tensione da 20W l'uno. La potenza totale è dunque: 20Wx5=100W.
2) Se si dispongono di trasformatori con un secondario
da 12V e potenza applicabile da 10W a 60W è chiaro che uno solo d questi non è sufficiente (abbiamo bisogno di almeno 100W, in questo caso il trasformatore eroga al massimo 60W di potenza. Dobbiamo quindi usare almeno due trasformatori e collegare due faretti ad uno di questi e tre all'altro. Infatti i due primi faretti sviluppano una potenza di 40W (2x20W) inferiore al limite di 60W, mentre glii altri tre svuluppano 60W (3x20W), entro quindi il limite dei 60W erogati dal trasformatore dell'esempio.

 

Come collegare un faretto al trasformatore.

IMPORTANTE: PRIMA DI PROCEDERE DISINSERIRE LA CORRENTE ELETTRICA DAL PANNELLO PRINCIPALE! LE SCOSSE ELETTRICHE POSSONO ESSERE MORTALI, FARE MOLTA ATTENZIONE!

collegamento di un       faretto a bassa tensione

Un trasformatore è un dispositivo che trasforma la corrente del circuito primario proveniente dall'impianto elettrico a tensione di rete (230V-240V) in corrente a bassa tensione (12V), innocua e sicura, fuoriuscente dal circuito secondario. Se il faretto da utilizzare funziona a bassa tensione è sufficiente collegare i due cavi fuoriuscenti dal suo portalampada ai morsetti del circuito secondario del trasformatore (un solo cavo per ciascun morsetto del secondario) e nel contempo - DOPO AVER STACCATO LA CORRENTE - collegare i cavi a tensione di rete (230V) fuoriuscenti dal muro con i morsetti del circuito primario del trasformatore facendo molta attenzione alla polarità: MARRONE CON MARRONE E BLU CON BLU (FASE CON FASE E NEUTRO CON NEUTRO) EVITANDO D'INVERTIRE I CAVI O DI CORTOCIRCUITARLI.

 

trasformatori

In caso di dubbio si raccomanda di rivolgersi al proprio elettricista di fiducia.


78R5125

button_leftbutton_rightbutton_leftbutton_right